Resoconto full-day sabato 29 0ttobre 2016

Sabato mattina, ultimo giorno di ora legale, siamo partiti di buon’ora come sempre, l’aria si presentava eccezionalmente tiepida sin dalle prime luci. Giunti alla nostra base a mare a Piombino, dopo aver caricato a dovere il nostro fido gommone, abbiamo navigato su di un mare liscio come l’olio con la prua rivolta a Palmaiola. Dopo aver assicurato l’ormeggio nella cala usuale, ci siamo immersi in um mare limpido come un’acquario, e beh proprio in un’acquario sembrava di essere immersi: una grande miriade di pesci ci ha accolto sin dai primi metri: castagnole e mennole volteggianti nella colonna d’acqua, saraghi, triglie, occhiate, e persino la tropicale Thalassoma pavo ci ha dilettato della sua presenza. Anche il panorama non era da meno: rocce multicolori, canyon, anfratti pieni di vita e di colori ci hanno accompagnato per tutto il percorso, un grosso grongo ed una timida murena ci hanno dilettato della loro presenza verso la fine dell’immersione. Direi che i nostri allievi open water non potevano avere uno scenario migliore per completare con profitto il loro percorso formativo e manco a dirlo, mentre consegnavo loro il brevetto temporaneo (ovviamente comodamente seduti al ristorante!) mi sono sentito dire: quando iniziamo l’advanced? Direi che è stata una splendida giornata.
Alla prossima!!!

IMG_1587

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.